Crea sito

SEITAI

Save Time...

#come orientarsi nella giungla di corsi olistici e di benessere.

Sembrava l’inizio di una nuova Era. L’esplosione della New Age, il grande successo di Reiki (pur nascondendo per conflitto di interessi le radici religiose affondate nello scintoismo). Si praticava la Merkhaba in attesa di un salto quantico nel 2012 allo scoccare del calendario Maya e invece…

Haruchika Noguchi nel pieno degli anni ’60 comincia ad osservare una strana tendenza anomala al punto di classificarla come nuovo abito corporeo: i taiheki XI e XII. Preconizzava quello che sarebbe accaduto oggi, generazioni che fanno utilizzo intenso di medicine, interventi, che abusano di assistenzialismo, per la nascita, l’educazione scolastica, persino per potersene andare da questo mondo… Preconizzava una graduale ma inesorabile dissociazione della mente, un vero e proprio colpo di stato che oggi è visibile e ratificato in modo completo dall’era informatica. Oggi tutti hanno ricette per comprendere ogni male e ogni accadimento, ma tutti sono infelici perché rimane tutto nella testa senza più comunicazione con l’organismo e la sua intelligenza vitale.

Oggi nessuno ha tempo, ma lo trovate immediatamente in chat su facebook, o twitter, o linkedin. Oggi siamo nel vero matrix e nascono i nuovi corsi, un vero e proprio nuovo servizio: accompagnare la dissociazione dilagante. Perché no? E’ la legge del mercato e si può conoscere se stessi comodamente dallo smartphone, ovviamente pagando. Istruttori mega titolati e di esperienza si prodigano in dirette web. Volete gli strumenti per affrontare un provino in televisione? Avere la libertà finanziaria? I quanti nella pausa pranzo? Tra i novelli corsi, quello che mi ha sbalordito più di tutti è quello intitolato Entusiasmo Therapy, con tanto di marchio registrato. E pensare che katsugen undo lavora proprio sul vigore e desiderio vitale, ma siamo arrivati troppo tardi e senza il copyright!

Per noi che facciamo Seitai la situazione è un po’ delicata e imbarazzante: a volte ci sembra di dover fare i grilli parlanti a tutti i costi e quindi correre il rischio di essere presi a ciabattate dal Pinocchio IO Vestito. Tuttavia, come far vedere che il movimento vitale unificato può essere di grande aiuto – offrendo una visione unificata e vibrante – in un panorama frammentato a soddisfare non tanto il bisogno di ricerca (è ormai roba superata), ma sciogliere lo stato ormai conclamato di dissociazione? Seitai, save your time… il tempo della vita.

E’ quello che cercheremo di fare con il breve ma esaustivo elenco che segue, una sorta di all inclusive, una tabella comparativa che vi farà vedere come ogni invenzione umana, è già riccamente contenuta in ciò che le ha originate: la naturalezza umana e…

onorando il significato di Olos. La somma delle parti (5) diventa… l’Intelligenza Vitale, coordinata.

Corsi di alimentazione, Veganesimo, parlare in pubblico, corsi per la bellezza.

Nel Seitai ci preoccupiamo, più che della dieta, che il movimento vitale laterale funzioni bene, per noi l’alimentazione diventa autoregolata. Tuttavia chi ha un taiheki laterale passivo, non potendo godere del cibo pienamente, è più predisposto di altre persone a sostituirlo con la dieta, che è pur sempre un modo di occuparsene e averlo sempre in cima al proprio desiderio vitale. Molto probabilmente subirà più degli altri il fascino di diventare vegetariano o vegano. Il movimento laterale è contemporaneamente la psiche empatica e mediatrice. Vi aiuta a parlare in pubblico senza problemi e a forgiare la vostra bellezza, sempre che vi sembrino belle le modelle di Renoir… sono tutte laterali.

Corsi per guadagnare, per la libertà finanziaria, avere successo, comunicazione efficace, tutti i corsi motivazionali, Psi-Key…

Dei 5 movimenti vitali, chi si occupa dei soldi è quello frontale, psiche pragmatica. Se questo movimento funziona e dialoga con gli altri quattro, il problema dei soldi non esiste. Ne farete, non ve ne preoccuperete più, vi basteranno quelli che avete, vi rendete conto che vivete con troppo…

L’unico rischio di questi corsi è decisamente… pragmatico. Che cosa vi accadrà, se i risultati tanto insistentemente promessi non si concretizzano? Niente paura, o imparate a “muovere” il frontale, decongestionando terza e quarta dorsale o verrà creato un nuovo corso: VIVIR EL FRACASO (in italiano, star bene col fallimento…).

Meditazione, corsi di potenziamento mentale, costellazioni familiari, PNL, fisica quantistica applicata, neuroscienze, nuova medicina e 5 leggi biologiche.

Attenzione alla dissociazione della testa, che si illude di poter pensare per tutto l’organismo. No, non esiste un potere mentale, ma il potere (e questo sì che è assoluto!) di 5 attività psichico-mentali coordinate alle 5 intelligenze cellulari che le originano… Ma è ancora un po’ presto. Si comincia a parlare di intelligenza emozionale, di cervello primitivo, si lavora con le costellazioni familiari grazie alla capacità che ha il neurone di conservare l’identità, ma dimenticando che le cellule connettive nascono e muoiono ogni giorno, o si esplorano le 5 leggi biologiche ancora con le tabelle di psicosomatica in mano senza avere idea della somatopsichica… Un po’ di Seitai gioverebbe non poco a tutti gli appassionati di queste discipline.

Per quanto riguarda psicologi, coach e counselour, il nostro invito a curiosare, praticando katsugen, l’IO Spontaneo: è l’unica parte emersa dell’iceberg in grado di comunicare con il sommerso…

Il potere di adesso, canto armonico, campane tibetane e didjeridoo, musicoterapia, sciamanesimo, motivazionali , corsi di sopravvivenza

Non conosco niente di più immediato del movimento rotatorio e la sua psiche conclusiva, contundente, riciclatrice, eliminatoria. Guai se in un’azienda chi si occupa del problem solving  non ha quello rotatorio tra i suoi di taiheki. Pensiamo comunemente al qui e ora, come a una solleticante dimensione temporale, dove godere di succulente “coincidenze”. In realtà (fuori dal Matrix) è l’attivazione concreta dell’intorno vitale, immediatamente circostante, a 360°. E’ il lupo che tende l’orecchio al minimo segnale di allarme, la dimensione di sopravvivenza in tempi di guerra, l’aggressività, la competizione, il kiai delle arti marziali che assorbe ogni suono, il senso delle rotazioni per entrare nel katsugen, la danza roteante dei dervisci… Ci porta direttamente al grande mondo della musica… un battito di mani e il suono è già finito, nascondendo il potere dell’Estasi…

reiki, medianità, guaritori, sensitivi, tutti i laboratori creativi, potere femminile, potere della DEA.

E se vi dicessimo che tutto questo è l’attività ordinaria delle cellule centrali, riproduttive, rigeneratrici cellulari e connettive, ci credereste? Che la quarta vertebra lombare è il pulsante on-off della vostra creatività?

Riuscireste a fare a meno di un Maestro?

Osteopatia, posturologia, allineamento divino…

I 5 movimenti si ripropongono, come struttura in modo rigoroso e magistrale in tutto il corpo. La conoscenza di come ogni vertebra reagisce in modo preferenziale a ciascun movimento, dalle 5 lombari in modo semplificato, alle 12 dorsali in modo completo, ci offre le chiavi per accedere a ogni mistero. Il praticante riallinea la propria postura in una manciata di secondi, cambia lo sguardo, la grana della pelle…